Lammers conclude la WSK Super Master al 2° posto

Al termine di un week-end di gare difficili a La Conca, Bas Lammers è comunque riuscito a conservare il suo secondo posto nella classifica generale della WSK Super Master Series. Il team analizzerà quanto accaduto in questa prova per ritornare ancora più competitivo già dalle prossime gare.

Ho dovuto affrontare vari problemi nel corso dell’ultimo meeting della WSK sul circuito di La Conca“, spiega il pilota olandese. “Durante le prove cronometrate ero lontano dai primi e la fortuna non mi ha assistito nemmeno durante le manche. Rimontare in classifica è stato difficile a causa dei numerosi contatti. Solo nella finale sono riuscito a riguadagnare qualche posizione. Tuttavia ho sempre tenuto duro e ciò mi ha permesso di salvare il secondo posto nella classifica generale del campionato, dettaglio non trascurabile. Non sono preoccupato per le prossime gare perché so che lavoreremo duramente sui telai con Fomula K, sui motori Parilla con Falcon RS – Tec Sac Engineering – e che saremo nuovamente in grado di batterci nelle prime posizioni per il Campionato Europeo che debutterà a metà maggio in Belgio.”

Un problema di set-up ha in effetti oscurato l’inizio del meeting con un 24° posto nelle prove cronometrate. Già dalla prima manche la performance di Lammers ha avuto un crescendo spettacolare che gli ha consentito di rimontare di 11 posizioni in 12 giri. Purtroppo una serie nera di 3 ritiri consecutivi fino alla prefinale ha spento le sue speranze di rimonta. Solo nella finale Bas ha potuto riguadagnare terreno, 11 posizioni in totale, e battersi per conservare il 2° posto nella classifica WSK Super Master Series, grazie a un ultimo sorpasso nel giro di chiusura.

baslammers02

 

baslammers03